La censura del terzo millennio.

Non è per farla lunga, ma sono stato di nuovo sospeso da facebook in via temporanea per aver pubblicato una vignetta. Avevo messo il tag #frocio. Tanto è bastatao.

Giusto due parole per dire che avrei potuto pubblicare un post dove invitavo la popolazione a coalizzarsi affinché fosse messo in atto uno sterminio degli omosessuali e nessuno mi avrebbe censurato.

La censura del terzo millennio si occupa delle parolacce non dei contenuti. Che la forma avesse superato la sostanza lo sapevamo. Adesso degli algoritmi si occupano di questo.

Le Ombre di Gianni Casalini: https://giannicasaliniombre.tumblr.com/

Su Facebook: https://www.facebook.com/GianniCasaliniOmbre/

This entry was posted in General and tagged . Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *