Cari “democratici”…

Cari “Democratici”, il sottoscritto rimane dell’opinione che un uomo che mette le mani sui meccanismi fondamentali di una democrazia repubblicana (tralasciando anche con chi lo fa) dovrebbe essere stato almeno eletto dal popolo di merda che siamo. Voi non siete daccordo e mangiate felici i vostri tortellini alla festa dell’unità. Che sia giunto di nuovo il momento di cambiare nome al vostro partito?
Un suggerimento… chiamatelo: Partito. Senza tanti aggettivi. Tanto di quello che segue non ve ne è mai fregato una benemerita sega.

This entry was posted in General, Info, Script and tagged , , , . Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *