I due modi

Pieter Bruegel

Chi detiene il potere ha due modi per distorcere la visione della realtà. Il primo è censurare il dissenso, il secondo consiste nel promuovere la menzogna.
Il primo è più adatto al controllo dei popoli meno invasi dall’immagine e dal flusso di informazioni. La seconda è adatta alle masse consumiste.
Il secondo metodo consiste nel validare alcune storie rispetto ad altre senza però censurare nessuna storia. Questo metodo ha l’indubbio vantaggio di lasciare il campo libero a schiere di “liberi pensatori naif” che aumentano il rumore di fondo con le loro cazzate. (E come lavora bene l’infiltrato che non sa di esserlo e che anzi crede di combattere il potere con le sue fregnacce, non ce n’è nel mondo.) L’Italia è la patria di questi apprendisti stregoni, ma non mancano in tutto l’occidente.
I due modi in un futuro convergeranno verso una sintesi; in alcuni paesi aumenterà il controllo per mezzo delle fregnacce e diminuirà la censura formale, mentre in altri aumenterà la censura tout court.

This entry was posted in General. Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *