Post otto marzo (cioè nove)

Yuko Shimizu

Yuko Shimizu

Ecco, sui social networks bisogna esserci per queste feste… Nel caso dell’otto marzo fiumi di commenti femminili. Alcuni nettamente in disaccordo tra loro. Milioni di -lotto da quando m’arzo- ecc. Quelli che ho apprezzato di più chiedevano più diritti e meno discorsi. Però  non ho niente nemmeno contro quelle che vanno a toccare i muscoli negli spogliarelli maschili. Ecco insomma sulle liturgie non ci metto bocca perché ognuno/a le vive come vuole e le interpreta a piacer suo.

Una cosa che non mi piace per niente è invece un certo tipo di pan-donnismo  dilagante, per cui tutto ciò che è donna è bello e le donne sono un insieme variegato e multiforme, ma sostanzialmente compatto e unito dall’essere -donna-. Quindi la precaria e la menager taglia teste della multinazionale sarebbero accomunabili in virtù di cosa? Del consumo di assorbenti? La militante pro-life e la femminista… La mussulmana convinta del ruolo subalterno del genere femminile e dell’inviolabilità della tradizione e quella che lotta per la libertà dei costumi sessuali. La femminista e la maschilista. La bigotta e la bisessuale… La fascista ultranazionalista e…

A parte il donnismo di stampo Renziano, di recente ho visto un bell’esempio nella pubblicità progresso che promette quote rosa nei ruoli direzionali del paese. A me una società delle quote fa cagare. Io voglio una società dei diritti.

Il pan-donnismo, non mette in discussione le fondamenta ed i rapporti di forza nella società. Chiede solo più rosa ovunque… più protagonismo (al posto dei diritti).

Questo pan-donnismo ha le sue basi culturali in una visione per cui le donne sono soggetti neutri che non creano la realtà e la società con il loro pensiero e la loro azione. Io penso che le donne creino la società per intero. Compresi gli errori e gli orrori. Alcune spingono la società in direzioni che condivido, altre spingono la società in direzioni che disprezzo. Le prime hanno il mio apprezzamento, le altre il mio disprezzo; che non ha niente a che vedere con il genere a cui appartengo o loro appartengono.

This entry was posted in General and tagged , , , , , . Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *